28/03/16 – La nazionale maschile under 20 agli Europei dei Piccoli Stati

StefanoMascetti

Inizia mercoledì 30 marzo con la partenza dall’aeroporto della Malpensa a Milano alle 15.55, l’avventura della nazionale maschile sammarinese under 20 di pallavolo ai Campionati Europei di Categoria Small Country Division. I giovani titani selezionati dal commissario tecnico Stefano Mascetti voleranno alla volta di Nicosia, la capitale di Cipro dove, dall’1 aprile, inizieranno a giocare.

La nazionale biancazzurra è stata inserita nel gruppo 2, assieme a Scozia (che affronteranno alle 9.45) e Lussemburgo (partita alle 20.30). Nell’altro girone si confronteranno Irlanda del Nord, Isole Far Oer e i padroni di casa di Cipro.

La formula del torneo prevede che le vincenti dei due gironi vadano direttamente alle semifinali del 2 aprile, dove attenderanno le vincenti degli scontri incrociati fra le seconde e le terze. Il 3 aprile, ultimo giorno di partite, finali per il primo, terzo e quinto posto.

Al Ct Mascetti chiediamo cosa si aspetta da questa competizione. “E’ un’esperienza che facciamo fare ai nostri ragazzi in vista del loro futuro sportivo. – Risponde Mascetti. – Non ci aspettiamo certo di vincere, anche se è chiaro che ce la metteremo tutta. La nostra è una under 20 molto giovane, con un solo ’97 e diversi ’99 e 2000. Dunque, potremmo pagare lo scotto dell’età e il fatto che tutti quanti, a parte Tentoni, sono dei neofiti in campo internazionale”.

Ha un’idea delle altre squadre? “Fondamentalmente no. Il meccanismo della competizione rivela che Cipro e Lussemburgo sono state considerate teste di serie in virtù della loro tradizione. Sappiamo che la Scozia, che incontreremo per prima, seleziona i propri giocatori nei college, i quali danno vita a un vero e proprio campionato. Noi, ripeto, cercheremo di fare del nostro meglio, tenendo conto che andiamo a Cipro per fare esperienza. Sarà senz’altro molto utile”.

I convocati per quest’avventura sono: Matteo Bernardi, Daniele Cardelli, Davide Censoni, Enrico Muraro, Lorenzo Righi, Michele Righi, Lorenzo Rossi, Federico Tentoni, Lorenzo Togni, Alessandro Venturini.

Nella foto, il Ct Stefano Mascetti