29/01/12 – Royal Catering vincente. Perdono Femm, Banca S. Marino e Arko

Serie B2 maschile. Sabato alle 17, alla Casadei di Serravalle, la ROYAL CATERING batte 3 a 0 il Pescara (27, 20, 19) e compie un piccolo ulteriore passo verso la salvezza. Partita difficile nel primo set, quando si finisce ai vantaggi per un costante equilibrio in campo (ma anche per diversi errori in battuta e in conclusione delle due compagini). Decide un muro vincente del positivissimo centrale Rossi. Nel secondo parziale ROYAL CATERING subito avanti (8 a 4 al primo time-out obbligatorio), Pescara reagisce infilando cinque punti consecutivi. A quel punto coach Maestri chiama tempo, registra la squadra e si riporta davanti anche grazie al Pescara che continua a mancare nel fondamentale della battuta. Nel terzo, Pescara è sempre avanti fino al 14 a 16 del secondo time-out obbligatorio. Però quando Crociani sceglie di giocare su Zonzini che si erge a protagonista (chiuderà a 14) la ROYAL CATERING crea difficoltà enormi agli avversari. Sul 20 a 18 sono due battute di Francesco Tabarini (22 a 18) e un punto di Alfredo Tabarini (23 a 18) a chiudere virtualmente il match.

TABELLINO ROYAL CATERING: Crociani 1 (1 attacchi, 0 muri, 0 battuta); Alfredo Tabarini 14 (14, 0, 0); Rossi 9 (7, 2, 0); Raggi 6 (4, 2, 0); Francesco Tabarini 18 (12, 1, 5); Zonzini 14 (11, 3, 0); Gennari (L); Pucci 0. N. E.: Ramberti, Bigucci, Leurini, Pari. All.: Stefano  Maestri.

TABELLINO PESCARA: De Benedictis 1, Di Camillo 4, Di Buono 8, Di Nicola, Iannario 4, Palumbo 2, Ronca 13, Sabatili (L), Ubaldi 9. N. E.: Cavallo, Montinaro, Vita, All.: Gianluca Iachini.

Arbitri: Carlo Monterisi (1°); Ivano Menatta (2°).

Prossimo turno serie B2 maschile (15^ giornata). Sabato 4 febbraio: Softer Forlì – ROYAL CATERING (Serravalle ore 18.00).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 33, Lube Banca Marche Macerata 26, Softer Volley Forlì 25, Rovelli Morciano 24, Montorio Teramo 22, Videx Grottazzolina 21, Si Computer Ravenna 20, ROYAL CATERING 18, Virtus Paglieta 17, Chieti 14, Selci Perugia 11, Vianello Pescara 10, Nadia Monte San Giusto 5.

 

Serie C maschile. Si ferma a 6 la serie di vittorie consecutive della FEMM San Marino che sabato dal parquet di Cesena esce sconfitta per 0 a 3 (25, 12, 21). Sammarinesi competitivi nel primo set quando costringono gli avversari ai vantaggi prima di cedere. La tensione cala nettamente nel secondo parziale nel quale la FEMM rimane letteralmente al palo. Meglio il terzo set nel quale gli uomini di Maddalena Caprara provano, d’orgoglio, a rispondere colpo su colpo ad una squadra che fin qui, va ricordato, ha perso solo 5 set. La FEMM conserva in ogni caso il terzo posto in classifica.

TABELLINO FEMM: Larice 3, Bronzetti 8, De Luigi 1, Guagnelli 16, Lombardi, Morelli (L), Magnani 2, Stefanelli 7, Vanucci 5. N. E: Orsi, Muccioli. All. Maddalena Caprara.

Prossimo turno serie C maschile (15^ giornata). Sabato 4 febbraio: FEMM – Faenza (Serravalle, ore 20.00).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 41, Siropack Cesenatico 34, FEMM 32, Forlì Volley 29, Spem Faenza 29, Bagnacavallo 25, Angelo Costa Ravenna 24, Bellaria 22, Donati Porto 17, Argenta 15, Caffè Pascucci Rimini 10, Ventil System Marignano 10, Porto Fuori Ravenna 6, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO torna a casa sconfitta per 3 a 2 (25/14 19/25 25/21 20/25 15/10) da Massalombarda. Una partita difficile contro una squadra molto quadrata, che difficilmente lascia punti alle avversarie sul parquet amico. Una sconfitta che tiene le sammarinesi fuori dalla zona play-off ma che non pregiudica il cammino della squadra di coach Renzi. Titane nettamente in difficoltà
in ricezione nel primo set. Meglio nel secondo che Bacciocchi e compagne riescono a portare a casa. Nel terzo, 7 battute sbagliate segnano il destino del parziale. Nel quarto, al contrario, è la battuta del capitano Bacciocchi a scavare il gap a favore della BANCA DI SAN MARINO. Nel tie-break, purtroppo, la squadra cala di nuovo in ricezione e battuta e deve abdicare.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Bacciocchi 9, F. Scarponi 6, Di Nardo Di Maio 6, Wagner 27, Stimac 3, Parenti 9, Mazza (L), E. Scarponi 1, Gentili, Lanci 2. N. E.: Magalotti, Valdinosi.

Prossimo turno (15^ giornata). Sabato 4 febbraio: BANCA DI SAN MARINO – Bagnacavallo (Serravalle ore 17.00).

Serie C femminile. Classifica: Cervia 39, Shoesy Lugo 38, Stella Rimini 30, Flamigni San Martino 28, Banca di San Marino 28, Lar Marignano 25, Bitline Massalombarda 23, Comaco Forlì 20, Riccione Volley 19, Argenta 17, Alfonsine 12, Bellaria 11, Idea Volley Bologna 3, Fulgur Bagnacavallo 1.

 

Serie D maschile. Arriva una sconfitta per la ARKO San Marino che sabato, sul parquet amico di Serravalle, perde per 1 a 3 (25/19 20/25 20/25 23/25) dalla Liverani Lugo. Una sconfitta che costa l’uscita dalla zona play-off ma che deve servire da stimolo per i prossimi impegni. Fin dalla trasferta di venerdì prossimo in casa dei giovani dello Yoga Forlì.