29/03/12 – Derby per Royal Catering e Banca S. Marino. Femm in trasferta. Arko in casa

Serie B2 maschile. Derby di fuoco al palacasadei di Serravalle sabato prossimo tra la ROYAL CATERING e la Rovelli Morciano. A cinque giornate dalla fine del campionato, le due compagini sono, rispettivamente, a più 4 e più 3 punti dalla zona retrocessione. Dunque nessuna delle due squadre può né vuole regalare alcunché. Chieti (terz’ultima a 24 punti), affronta il derby casalingo col Paglieta (28) ed ha più di una speranza di recuperare punti. All’andata i titani s’imposero al tie-break dopo una autentica battaglia con i fratelli Tabarini per la ROYAL CATERING e Foglia, Caselli, Ciandrini e Mair per Morciano a spararsi potenti vicendevoli bordate. La musica non dovrebbe cambiare.

Prossimo turno serie B2 maschile (22^ giornata). Sabato 31 marzo: ROYAL CATERING – Rovelli marciano (Serravalle ore 17).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 43, Softer Volley Forlì 42, Lube Banca Marche Macerata 37, Grottazzolina 36, Montorio Teramo 32, Si Computer Ravenna 30, ROYAL CATERING 28, Virtus Paglieta 28, Selci Perugia 28, Rovelli Morciano 27, Chieti 24, Vianello Pescara 10, Nadia Monte San Giusto 10.

 

Serie C maschile. La FEMM affronta invece la trasferta di Ravenna contro l’Angelo Costa. All’andata finì con un rotondo 3 a 0 per i titani. “L’Angelo Costa, come altre squadre, è cresciuta molto nel girone di ritorno – dice Maddalena Caprara, coach della FEMM – e se all’andata noi siamo stai superiori grazie al talento di alcuni nostri giocatori, sabato dovremo giocare “di squadra” per vincere. E non sarà facile. Rientra dalla squalifica Guagnelli e per noi è importante. Non avremo il centrale Bronzetti che è fuori per un problema agli addominali e temo che dovrà saltare diverse partite. Comunque siamo sereni. Siamo in zona play-off ma non ci poniamo il problema della post-season. Giochiamo partita dopo partita e vediamo quel che succede”.

Prossimo turno serie C maschile (22^ giornata). Sabato 31 marzo: Angelo Cosata Ravenna – FEMM (Ravenna, ore 21).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 62, Siropack Cesenatico 53, Forlì Volley 42, FEMM 40, Spem Faenza 37, Angelo Costa Ravenna 35, Bellaria 35, Bagnacavallo 34, Bia Couscous Argenta 28, Donati Porto 27, Caffè Pascucci Rimini 20, Porto Fuori Ravenna 12, Ventil System Marignano 10, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. Derby anche per BANCA DI SAN MARINO che scende a Riccione ad affrontare una squadra in salute (due vittorie esterne nelle ultime due partite). “Riccione è in un buon momento ed ha quasi risolto i suoi problemi di classifica – spiega Wilson Renzi, coach della BANCA DI SAN MARINO. Sarà una battaglia perché loro giocheranno sulle ali dell’entusiasmo e saranno aiutate dal pubblico e dal campo di casa che è piuttosto piccolo. In attacco sono temibili con Francia e Bordini ma hanno problemi in ricezione. Su questi due aspetti  dobbiamo lavorare in partita. Noi non siamo in un momento brillante ma se vogliamo arrivare ai play-off non abbiamo alternative: dobbiamo vincere tutte e cinque le partite da qui alla fine del campionato”

Prossimo turno (22^ giornata). Sabato 31 marzo: Riccione – BANCA DI SAN MARINO (Riccione ore 18).

Serie C femminile. Classifica: Cervia 57, Shoesy Lugo 56, Flamigni San Martino 47, Stella Rimini 44, Banca di San Marino 42, Lar Marignano 30, Bitline Massalombarda 30, Comaco Forlì 29, Riccione Volley 27, Argenta 27, Alfonsine 24, Bellaria 18, Idea Volley Bologna 3, Fulgur Bagnacavallo 1.

 

Serie D maschile. Sabato 31 impegno casalingo anche per la ARKO San Marino (42 punti) che affronta alle 20, al palacasadei, la Benatti Geplan (22). Match da vincere per continuare a lottare per un posto play-off che, per ora, i ragazzi di Claudio Carnesecchi hanno aggunatato per i capelli. A cinque giornate dal termine della stagione, c’è la possibilità di mettersi alle spalle anche l’Ellepy Bologna impegnata in trasferta contro l’Ittica Luciani.