29/04/12 – Perde la Royal Catering. Vincono Femm, Banca S. Marino e Arko

Serie B2 maschile. Sabato 28, una ROYAL CATERING ampiamente rimaneggiata perde in casa contro Chieti per 1 a 3 (19/25 25/22 19/25 23/25) una partita che contava solo per gli ospiti. Chieti era all’ultimo impegno del suo campionato (domenica prossima riposa) e doveva assolutamente raccogliere tre punti per sperare nella salvezza. Da una partita giocata non certo al massimo della concentrazione (ne hanno risentito soprattutto ricezione e difesa) Stefano Maestri, allenatore della ROYAL CATERING, può comunque trovare consolazione nelle belle prove di Bigucci (14 punti) e Raggi (10), decisivi nel secondo set e bravi per tutta la partita. Solita consistente prova di Alfredo Tabarini (20 punti) e positiva prestazione del secondo palleggiatore Ramberti, in campo da titolare per tre set. Sorprendente poi Mularoni, esordiente quest’anno, con 7 punti in due set (e due muri vincenti). Sabato prossimo, chiusura in trasferta in quel di Monte San Giusto.

TABELLINO ROYAL CATERING: Ramberti 1, Alfredo Tabarini 20, Pari 5, Raggi 10, Bigucci 14, Rossi 6, Gennari (L), Mularoni 7, Pucci, Crociani 1, Francesco Tabarini. All.: Stefano Maestri.

TABELLINO Chieti: Rossetti 9, Di Giacomo 8, Zagara 11, Medori 2, Sborgia 13, De Leo 14, Pappadà (L), Scarponi. N. E.: Amoroso, Brunn, Schiuzza, Longobardo. All.: Maurizio Ricci.

Arbitri: Fabio Ubaldi (1°). Sergio Materdomini (2°).

Prossimo turno serie B2 maschile (26^ giornata). Sabato 5 maggio: Nadia Monte San Giusto – ROYAL CATERING (Monte S. Giusto ore 19).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 52, Lube Banca Marche Macerata 52, Softer Volley Forlì 48, Videx Grottazzolina 41, Montorio Teramo 41, Si Computer Ravenna 35, ROYAL CATERING 34, Selci Perugia 34, Chieti 32, Rovelli Morciano 32, Virtus Paglieta 29, Vianello Pescara 10, Nadia Monte San Giusto 10.

 

Serie C maschile. La FEMM rispetta il pronostico e venerdì 27 vince per 3 a 0 (14, 21, 20) a San Mauro Pascoli. La contemporanea sconfitta interna del Faenza per 0 a 3 nei confronti del Bagnacavallo, rilancia la FEMM in zona play-off ad una sola giornata dalla fine. Gli uomini guidati da Maddalena Caprara s’impongono facilmente senza che i padroni di casa diano mai l’impressione di essere competitivi. Adesso alla FEMM manca solo l’incontro casalingo di sabato prossimo con il già retrocesso Marignano per conoscere il proprio destino.

TABELLINO FEMM: Bacchini 8, Bronzetti 5, De Luigi 2, Larice 16, Magnani 3, Muccioli 6, Morelli (L), Stefanelli 8, Vicini, Zonzini 3. N. E.: Guagnelli, Vanucci. All. Maddalena Caprara.

Prossimo turno serie C maschile (26^ giornata). Sabato 5 maggio: FEMM – Marignano (Serravalle, ore 20).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 71, Siropack Cesenatico 59, FEMM 50, Forlì Volley 49, Spem Faenza 49, Bagnacavallo 46, Angelo Costa Ravenna 42, Bellaria 38, Bia Couscous Argenta 37, Donati Porto 28, Caffè Pascucci Rimini 27, Porto Fuori Ravenna 15, Ventil System Marignano 14, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO vince per 1 a 3 ad Alfonsine (25/19 18/25 23/25 13/25) e, grazie anche alla sconfitta casalinga per 2 a 3 della Stella Rimini col Lugo, tiene ancora viva una microscopica speranza di accedere ai play-off. Partita più difficile del previsto, quella di Alfonsine, con un’avversaria davvero con l’acqua alla gola e che ora, con una sola partita da giocare (a Cervia!) vede davvero da vicino il baratro della retrocessione. Le romagnole non hanno mai mollato e sono partite forte, vincendo il primo set ma, alla distanza, è venuta fuori la maggiore caratura tecnica e tattic
a della squadra di coach Renzi che ora si gioca tutto all’ultima giornata con un Bellaria non proprio tranquillo.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Bacciocchi 10, Lanci 4, Di Nardo Di Maio 7, Wagner 21, Parenti 11, F. Scarponi 13, Stimac 1, Mazza (L), Gentili. N. E.: Magalotti, Pasini, E. Scarponi. All. Wilson Renzi.

Prossimo turno (25^ giornata). Sabato 5 maggio: BANCA DI SAN MARINO – Bellaria (Serravalle ore 17).

Serie C femminile. Classifica: Cervia 72, Shoesy Lugo 67, Flamigni San Martino 55, Stella Rimini 52, Banca di San Marino 51, Riccione Volley 36, Bitline Massalombarda 35, Lar Marignano 34, Argenta 30, Comaco Forlì 29, Bellaria 29, Alfonsine 27, Idea Volley Bologna 7, Fulgur Bagnacavallo 1.

 

Serie D maschile. La ARKO si prepara al meglio ai play-off battendo nell’incontro casalingo di sabato 28 il New Volley per 3 a 1 (18/25 25/18 25/18 25/19). Bella partita dei ragazzi di Claudio Carnesescchi che sconfiggono la seconda in classifica, senza tanti timori reverenziali, e si preparano in tutta tranquillità all’ultima di campionato in trasferta contro l’Ittica Luciani di Comacchio.