29/01/17 – Serie C: Titan Services facile su Budrio. La Banca di San Marino sbanca Ravenna

ElisaParentiOrizz

Serie C maschile. TITAN SERVICES – BUDRIO 3 a 0 (25/14 25/18 25/13). Sabato molto positivo per le squadre sammarinesi. Ancora senza il libero Cervellini, l’opposto Guagnelli e col palleggiatore Crociani in panchina per onor di firma, la TITAN SERVICES liquida la pratica Budrio con un secco 3 a 0. Ospiti mai in partita e sammarinesi tutti bravi a rimanere sempre concentrati anche quando il match sembrava assumere toni da allenamento. Mascetti ne approfitta per dare minutaggio ai giovani Tentoni e Bernardi che rispondono molto bene. In attacco si fanno notare il centrale Matteo Zonzini (14 punti), spesso chiamato in causa dal palleggiatore Rondelli e imprendibile per il muro avversario e l’opposto Budzko (12), particolarmente efficace anche a muro (4).

Nella sostanza, un buon training in vista del big match di mercoledì contro il Bellaria. “Il Bellaria è una squadra molto solida. – sottolinea coach Stefano Mascetti – Ha una panchina talmente ampia sui posti 4 e al centro che sarà difficilissimo giocarci contro. Sbagliano pochissimo. Noi dovremo essere bravi a fare la partita. Se ci riusciremo, porteremo a casa il risultato. Ma è chiaro che non è un match decisivo. Il campionato è ancora lungo e ci sono ancora tante partite”.

Con Budrio, la TITAN SERVICES comincia subito forte (5/0), si fa riprendere (5/4) ma poi allunga da 6/5 a 13/5 dando un’impronta chiara al primo set che infatti si chiude sul 25/14 senza nessun problema. Nel secondo parziale Budrio rimane in scia fino al 18/17 quando un attacco e un muro dell’opposto Budzko danno il via a un break di 5/0 che chiude virtualmente il set. Il terzo parziale è senza storia con la TITAN SERVICES che scappa subito via e chiude senza difficoltà 25/13.

TABELLINO TITAN SERVICES. Peroni 8, Budzko 12, Stefanelli 4, Matteo Zonzini 14, Rondelli 1, Tabarini 8, Lazzarini (L), Tentoni 3, Bernardi 4. N. E.: David Zonzini, Crociani. All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA: TITAN SERVICES 30, Romagnabanca Bellaria 25, Zinella Bologna 25, Spem Faenza 23, Rubicone San Mauro Pascoli 21, Falco Marignano 19, Forlì 16, Riviera Volley Rimini 9, Casalecchio 7, Burger King Bologna 3, Budrio 2.

PROSSIMO TURNO: (13^ giornata). Mercoledì 1 febbraio: Romagnabanca Bellaria – TITAN SERVICES (Bellaria, ore 21.15).

Serie C femminile. Olimpia Ravenna – BANCA DI SAN MARINO 0 a 3 (31/33 17/25 19/25). Brillante vittoria della BANCA DI SAN MARINO con l’Olimpia in quel di Ravenna. Le ragazze di coach Nanni inanellano la decima vittoria consecutiva e tengono il passo delle prime due in classifica. Il primo set si chiude ai vantaggi ma non è molto ben giocato da ambedue le squadre che sbagliano molto. Sul 18/17 Nanni opta per il cambio dell’asse palleggiatore/opposto (entrano Carnesecchi e Magalotti per Benvenuti e Fiorucci). La vittoria arriva perché le sammarinesi sono più abili a gestire il finale. Nel secondo e nel terzo set la BANCA DI SAN MARINO ingrana la quarta e gioca forse i due più bei set di questo campionato. Salgono sugli scudi Elisa Parenti e Tomassucci incontenibili in attacco. Il fondamentale che fa la differenza è però la battuta che diventa efficace impedendo alle bizantine una buona ricezione e, conseguentemente, una buona costruzione del gioco. Sabato prossimo, a Serravalle, arriva la corazzata Ozzano.

TABELLINO BANCA SAN MARINO. Benvenuti 1, Elisa Parenti 10, Pasolini 9, Fiorucci 7, Bacciocchi 9, Carnesecchi 1, Tomassucci 14, Magalotti, Padovani (L). N. E.: Ridolfi, Chiara Parenti, Vanucci. All. Luca Nanni.

CLASSIFICA: Cervia Volley 35, Fatro Ozzano 34, BANCA DI SAN MARINO 32, Rubicone In Volley Savignano 28, Riccione 24, Flamigni Sammartinese 24, Olimpia Ravenna 22, Fenix Faenza 18, Pgs Bellaria Bologna 16, Montevecchi Imola 15, Teodora Ravenna 15, Cattolica Volley 14, Progresso Bologna 10, Gut Chemical Bellaria 7.

PROSSIMO TURNO: (15^ giornata). Sabato 4 febbraio: BANCA DI SAN MARINO – Fatro Ozzano (Serravalle, ore 18).

Nella foto: Elisa Parenti