29/03/15 – Serie C: le squadre sammarinesi perdono il confronto con i team di Bellaria

Serie C femminile. Romagna Est Bellaria – Banca di San Marino 3 a 1 (25/23 23/25 25/20 25/20). La BANCA DI SAN MARINO perde sabato 28 marzo nel palazzetto di Bellaria una partita giocata a strappi, con ambedue le squadre vittime di alti e bassi evidenti, ma che il Bellaria ha meritatamente portato a casa per la maggiore compattezza di squadra, probabilmente stimolata anche dal fatto di trovarsi nella possibilità di lasciarsi alle spalle diverse squadre nella lotta salvezza. La BANCA DI SAN MARINO ha molto sofferto in tutti i fondamentali, sbagliando tantissimo in battuta (specie nel primo set), essendo poco efficace in ricezione e a muro (appena 5 i punti ottenuti direttamente da questo fondamentale). Anche la difesa ha ballato parecchio, soprattutto soffrendo gli attacchi da posto 4, tant’è che più volte coach Alessandro Zanchi ha operato dei cambi in seconda linea inserendo sia Pedrella-Moroni, sia Ridolfi. Nonostante tutti questi problemi la BANCA DI SAN MARINO è andata vicina a conquistare il primo set e ha fatto suo il secondo anche grazie a due errori decisivi delle avversarie. Nel terzo set, poi, le titane si sono trovate avanti sul 9/15 grazie a un break di 0/6 ma a quel punto hanno subito un parziale di 13/3 che ha portato il punteggio sul 22/18 chiudendo, di fatto, il set. Nel quarto sono le titane a trovarsi sotto 16/9. Sono brave a recuperare con un parziale di 0/8 (16/17) ma quando c’è da giocarsela punto a punto il Bellaria mette in campo quella grinta agonistica in più che fa la differenza e porta a casa l’intera posta.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Laghi 6, Elisa Parenti 15, Tomassucci 11, Vanucci 14, Chiara Parenti 8, Zucchini 9, Antimi (L), Pedrella-Moroni, Ridolfi. N.E.: Benvenuti, Barducci. All. Alessandro Zanchi.

CLASSIFICA: Lugo 58, Pascucci Rimini 55, Olimpia Ravenna 48, Ozzano 47, Villanova Castenaso 33, BANCA DI SAN MARINO 27, Pontevecchio Bologna 26, Riccione Volley 25, Romagna Est Bellaria 24, San Lazzaro di Savena 24, Teodora Ravenna 23, Alfonsine 22, Imola 18, Pgs Bellaria Bologna 11.

PROSSIMO TURNO: (22^giornata). Sabato 11 aprile: BANCA DI SAN MARINO – Castellari Lugo (Serravalle ore 18).

Serie C maschile. TITAN SERVICES – Elettrocentro2 Bellaria 2 a 3 (25/19 25/22 25/27 21/25 14/16). – Sabato 28 al Pala Casadei di Serravalle, TITAN SERVICES e Bellaria danno vita a un bellissimo incontro, molto appassionante e tirato, con due squadre che in campo si equivalgono. Alla fine la spuntano i rivieraschi davvero di un soffio ma, dopo una prestazione così corposa, la TITAN SERVICES può ancora sperare di agguantare i play-off. Per la prima volta in stagione l’allenatore/giocatore Francesco Tabarini scende in campo dal primo minuto (e ne fa 15), proponendosi come schiacciatore/ricevitore con Benvenuti (15 punti pure per lui). Palleggia Gamboni con opposto Farinelli, mentre i centrali sono Peroni e un solidissimo Vanucci (18). Il libero è Cervellini. Nei primi due set è la TITAN SERVICES a menare le danze e a non lasciare spazio agli avversari, dominando nei fondamentali e facendo la partita. Le cose cambiano nel terzo parziale quando i sammarinesi, avanti 22/19, si fanno raggiungere e perdono ai vantaggi. Da lì, inizia un calo più mentale che fisico di Tabarini e compagni che cominciano a lasciare qualche centimetro di troppo a una squadra forte come il Bellaria soprattutto ricevendo meno bene e sbagliando qualcosa di troppo in battuta. Si va al tie/break e anche in questo caso la spuntano ai vantaggi gli ospiti. Alla TITAN SERVICES restano un punto e la consapevolezza di poter essere competitiva fino all’ultima giornata di campionato.

TABELLINO TITAN SERVICES: Mularoni 3, Gamboni 3, Vanucci 18, Farinelli 13, Benvenuti 15, Lazzarini, Peroni 9, Cervellini (L), Francesco Tabarini 15. N.E.: Rondelii, Budzko, David Zonzini. All.: Francesco Tabarini

CLASSIFICA: SiComputer Ravenna 39, Bellaria 37, Falco Marignano 33, TITAN SERVICES 30, Zinella Bologna 29, Rimini 28, Rubicone San Mauro Pascoli 25, Spem Faenza 23, Forlì 23, Budrio 16, Imola 14, Mosaici Ravenna 12.

PROSSIMO TURNO (18 ^ giornata). Sabato 11 aprile: Forlì Volley – TITAN SERVICES – (Forlì ore 20.30).

nella foto: il libero Emanuele Cervellini