30/12/12 – Volley giovanile. Le nazionali under 18 e under 19 al torneo Anderlini di Modena

Le nazionali under 18 femminile e under 19 maschile hanno partecipato, dal 27 al 29 dicembre, all'ormai classico Torneo Anderlini di pallavolo giovanile, da qualche anno denominato Kinder + Sport Winter Cup. La formula prevede partite al meglio dei tre set, l'ultimo dei quali funziona con la regola del tie-break ai 15 punti. La giovane nazionale femminile guidata da Barbara Cupi è arrivata 23^ su 24 formazioni in lizza. Il 27 dicembre ha affrontato nella fase a gironi la Bracco Pro Patria Milano (secca sconfitta per 2 a 0 coi punteggi di 25/9 e 25/13) e le tedesche del Tv Eiselfing con le quali le titane hanno dato vita a un match molto equilibrato, perso per 2 a 1 (25/19 24/26 15/11 i parziali per le teutoniche) che ha dato un po’ la svolta, in negativo, a tutto il torneo. Con questi risultati, le sammarinesi hanno avuto accesso alla seconda fase (mattina del 28 dicembre) che qualificava alle posizioni dalla 17^ alla 24^. Qui, nuova sconfitta per 2 a 0 contro Pisa (25/22 25/16). Relegate a giocare per i posti dal 21° al 24°, le sammarinesi non mollavano ma dovevano subire un’altra sconfitta, stavolta per 2 a 1, contro Volano (25/22 17/25 15/10 per le avversarie). L’onore veniva salvato nell’ultima partita, riuscendo a battere per 2 a 1 le svizzere del Nuc Volleyball per 2 a 1 dopo un tie-break al cardiopalmo (25/15 29/27 15/13).

 

La nazionale maschile under 19 ha invece affrontato nel suo girone (il 27 e il 28 dicembre) Roma Volley (partita persa per 2 a 0 coi punteggi di 25/17 25/23 per i capitolini), Anderlini Modena (nuova sconfitta per 2 a 0). Punteggi 25/22 e 25/21 per gli emiliani) e Pallavolo Saronno (vittoria per 2 a 0 col punteggio di 25/16 25/22). Una buona prima fase, considerando che le sconfitte sono scaturite dopo partite combattute e ben giocate.

Per i ragazzi di Stefano Maestri, nella seconda fase ci si giocava il ranking dal 9° al 12° posto. Qui arrivavano una sconfitta 2 a 0 con lo Yaka Volley Malnate (25/19 25/22 per i Varesotti) e la vittoria per 2 a 1 con la Folgore San Miniato (25/21 18/25 17/15) che faceva chiudere all’11° posto su 16 i giovani nazionali biancazzurri. Una buon torneo, tutto sommato, con due partite vinte e tre perse senza mai essere in balia degli avversari.