30/03/14 – Serie C: Titan Services corsara a Lugo; la Banca di San Marino batte la Teodora

Serie C maschile Sabato 29, dopo il turno di sosta, la TITAN SERVICES riprende il proprio cammino in campionato con una vittoria per 3 a 0 (23, 16, 22) a Lugo. Una vittoria importante, perché la contemporanea sconfitta casalinga di Faenza con l’Involley Ravenna, riapre i giochi anche per la promozione diretta.

Con Lugo, la squadra sembra risentire ancora della inaspettata sconfitta di Imola e parte piuttosto contratta, subendo gli attacchi piazzati dei ravennati. Nonostante ciò, al primo time-out degli avversari i titani sono davanti 18/17 e, con alcune buone combinazioni in attacco, si portano avanti 23/21. Dopo aver subito un ace, chiudono 25/23. Nel secondo set entra Mularoni per Zonzini come opposto. L’equilibrio dura fino all’8 pari quando sono lo stesso Mularoni e Lazzarini a creare il break (15/9) che risulterà decisivo per chiudere 25/16. Nel terzo parziale la TITAN SERVICES parte male e va sotto 5/1. Poi, grazie a un buon turno in battuta di Lazzarini, rientra fino al 12-10 per Lugo. La partita va avanti punto a punto. Sono le battute di Benvenuti e qualche buona difesa a portare avanti i sammarinesi 22-20 che poi chiudono 25-21.

TABELLINO TITAN SERVICES – Alessandri 1, Benvenuti 2, Gennari (L), Lazzarini 10, Mondaini 5, Mularoni 7, Rondelli, Rossi 6, Vanucci 11, Zonzini 5. N. E.: Soglia, Bacciocchi. All. Francesco Tabarini.

CLASSIFICA: Involley Ravenna 47, Faenza 47, TITAN SERVICES 45, Forlì 40, Sa.Ma Volley Portomaggiore 39, Rubicone San Mauro Pascoli 37, Ventil System Marignano 29, Cesenatico 24, Imola 22, Bubano 20, Jolly Volley Ravenna 13, Lugo 13, Savena 2.

PROSSIMO TURNO: (22^ giornata). Sabato 5 aprile: TITAN SERVICES – Forlì Volley (Serravalle ore 17).

 

Serie C femminile – Bella e in parte inaspettata vittoria della BANCA DI SAN MARINO al tie-break (25/20 25/23 17/25 17/25 15/12) contro la Teodora Ravenna, squadra in grande salute che veniva da sei vittorie consecutive, raccogliendo per strada anche gli scalpi di Cervia e Lugo. A Serravalle, sabato 29, si è assistito a un bel match, in cui le due squadre hanno messo in campo molta determinazione (specie in fase difensiva) e belle giocate. Bene, nella BANCA DI SAN MARINO Wagner (26), Antimi (15) e Zucchini (14). Tra le ravennati la 13enne Panetoni (19) e i centrali Mendola (17) e Bonatesta (13). I primi due set sono di marca sammarinese. Nel primo, Parenti e compagne allungano 13/8 e non danno più modo alle giovani avversarie di rientrare anche grazie a una Wagner (10) imprendibile per muro e difesa avversarie. Nel secondo, è Antimi (7) a caricarsi sulle spalle l’attacco e a segnare i punti decisivi con un muro e una battuta punto sul 21 a 20. E’ poi Wagner a chiudere con un attacco dei suoi. Nel terzo e quarto set la situazione si ribalta completamente. Nel terzo parziale Mendola (4) e D’Auria (5) creano il primo break (5/9) dal quale le sammarinesi non rientreranno. Nel quarto, sono anche i troppi errori della BANCA DI SAN MARINO a mettere su un piatto d’argento il 2 a 2. Nel tie-break partono bene le titane 5/2 e 8/4 al cambio campo. Ma la Teodora non molla e grazie a un attacco e due ace di D’Auria rientra in partita e con Panetoni da posto 4 passa pure davanti 8/9. Si arriva sul 12 pari quando sono due attacchi di Wagner e un errore in ricezione a chiudere l’incontro.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO – Antimi 15, Zucchini 14, D. Carnesecchi 2, Wagner 26, Tomassucci 7, Parenti 7, Barducci (L1), Giuliani (L2), Orsi, Colombo 1, Stimac 1, Magalotti 1. All. Alessandro Zanchi.

CLASSIFICA: Rimini 60, Forlì 59, Cervia 49, Lugo 39, Teodora Ravenna 36, Castenaso 33, Porto Fuori 32, Bellaria 29, Riccione Volley 26, BANCA DI SAN MARINO 22, Ozzano 21, Imola 13, Cral Mattei Ravenna 11, Longiano 11.

PROSSIMO TURNO: (22^giornata). Giovedì 3 aprile: Cral Mattei Ravenna – BANCA DI SAN MARINO (Ravenna ore 21,15).