31/03/11 – Serie C M.: trasferte a Cesena e Bagnacavallo. C F: Banca di San Marino ospita Argenta

Serie C maschile. La ROYAL CATERING è la prima delle squadre sammarinesi di serie C che scende in campo in questo lungo week-end di campionato. Venerdì 1 aprile viaggia a Cesena per affrontare la Sar Elettronica. E’ la terza partita del “terribile poker” che che si concluderà il 9 aprile col derby ROYAL-CATERING – GULF-FEMM. “Contro la Sar, all’andata riuscimmo ad imbrigliare il loro gioco e vincemmo facile – ricorda Stefano Maestri, allenatore della ROYAL CATERING –  Però noi fuori casa non siamo mai incisivi come fra le mura amiche. Poi, oggettivamente, la Sar è un’ottima squadra con un elemento di grande spicco: Gianluca Casadei. Vanta esperienze anche in B1 e nel campionato italiano di beach ed è un attaccante fortissimo da posto 4. Il match è importantissimo sia per loro, perché possono strapparci il terzo posto; sia per noi che siamo ad un solo punto dalla seconda piazza. Mi dispiace solo di avere i due centrali, Rossi e Costantino, non al meglio della condizione. Spero siano a posto per venerdì”.

Anche la GULF-FEMM è in trasferta. Gioca sabato a Bagnacavallo, contro una squadra bisognosa di punti per tentare il recupero, ancora possibile, verso la zona salvezza. Una squadra motivatissima, dunque, che verosimilmente renderà vita difficile ai sammarinesi che, a cinque giornate dalla fine del campionato, non hanno molto da chiedere a questa stagione. “La chiave delle nostre prossime partite, compreso il derby, sarà proprio questa: trovare la motivazione – spiega Maddalena Caprara, coach della GULF-FEMM – Sappiamo di essere fuori dai play-off e lontani dalla zona retrocessione. Ma non per questo dobbiamo mollare: raccoglieremmo solo brutte figure. Io vorrei, invece, chiudere bene questo campionato cominciando proprio a raccogliere tre punti a Bagnacavallo. Ma per farlo dovremo commettere molti meno errori rispetto a quanti ne abbiamo fatti ultimamente; ed essere pazienti nella costruzione del gioco”. Anche per la GULF-FEMM  qualche problema di salute per il palleggiatore Matteo Lombardi e per il centrale Mauro Pivi.

Prossimo turno serie C maschile (22esima giornata). Venerdì 1 aprile: Sar Cesena – ROYAL CATERING (Cesena ore 21.30). Sabato 2 aprile: Bagnacavallo – GULF-FEMM (Bagnacavallo ore 20,30).

Serie C maschile. Classifica: Volley View Ravenna 53, Siropack Cesenatico 45, ROYAL CATERING 44, Sar Cesena 42, Forlì Volley 39, Angelo Costa Ravenna 38, GULF-FEMM 31, Yoga Forlì 31, Bentini Faenza 30, Riccione 26, San Mauro Pascoli 25, Bagnacavallo 20, Ventil System Marignano 17, Bvolley Viserba 0.

Serie C femminile. Sempre sabato, la BANCA DI SAN MARINO ospita l’Argenta. Partita dai risvolti psicologici molto simili a quelli della GULF-FEMM: le sammarinesi sono definitivamente uscite dalla lotta play-off e non hanno più obiettivi per questa stagione: occorre trovare motivazioni. Al contrario, l’Argenta tenterà il tutto per tutto in queste ultime cinque partite per agguantare la quart’ultima piazza (che significa salvezza). “In qualche modo dobbiamo motivarci – dice Wilson Renzi allenatore della BANCA DI SAN MARINO – e, sinceramente, mi preoccupano di più partite come quelle con Argenta e poi con la Stella Rimini, piuttosto che quelle con San Giuliano, Csi Imola e Cervia. Contro le ‘corazzate’ del girone le motivazioni le si trova senz’altro; con squadre ‘normali’ è più difficile. Terremo a riposo Elisa Balducci per dare un po’ di sollievo alla sua spalla e giocherà al suo posto Rachele Stimac. Chiederò alle ragazze il massimo della concentrazione”.

Prossimo turno (22esima giornata).Sabato 2 aprile: BANCA DI SAN MARINO – Argenta (Serravalle ore 18).

Serie C femminile. Classifica: Icaro San Giuliano 52, Cervia 51, Csi Imola 50, Porto Fuori 49, Uisp Imola 42, BANCA DI SAN MARINO 41, Lar Marignano 34, Bitline Massalombarda 33, Comaco Forlì 30, Alfonsine 19, Romagna Est Bellaria 19, Argenta 13, Stella Rimini 7, Volley 2002 Forlì 1.