31/05/11 – Giochi Piccoli Stati: esordio felice per la nazionale femminile

In questa edizione dei Giochi dei Piccoli Stati, la nazionale femminile ha  esordito alle 16 contro il Lussemburgo. Le ragazze del commissario tecnico Morolli hanno dominato in lungo e in largo l’avversario (già battuto 3 a 1 a casa loro durante i recenti Europei) sconfiggendolo per 3 a 0 (15, 18, 15). I tre set giocati si sono somigliati molto nell’andamento: a metà di ogni parziale San Marino spingeva sull’acceleratore lasciando inesorabilmente indietro le avversarie. Ottime prestazioni in attacco sia di Elisa Parenti (17 punti), sia dei centrali Muccioli e Vanucci. Morolli ha schierato questa formazione partente: Camilla Montironi in palleggio, Samanta Giardi opposto, Cristina Bacciocchi ed il capitano Elisa Parenti come schiacciatrici, Giulia Muccioli ed Elisa Vanucci centrali e Martina Mazza libero.

Tabellino: Camilla Montironi 2, Samanta Giardi 7, Cristina Bacciocchi 7, Elisa Parenti 17, Giulia Muccioli 9, Elisa Vanucci 7, Martina Mazza (L).

Le prossime partite: San Marino – Islanda (1 giugno, ore 18); Liechtenstein – San Marino (3 giugno, ore 18); Cipro – San Marino (4 giugno, ore 12,30).