31/05/11 – Giochi Piccoli Stati: una vittoria e una sconfitta per le nazionali all’esordio

E’ toccato alle nazionali maschili d’Islanda e San Marino aprire, oggi alle 14, il torneo di Volley dei Giochi dei Piccoli Stati attualmente in svolgimento in Liechtenstein. Le due squadre, che già si erano affrontate un anno fa nel concentramento di semifinale degli Europei a Cipro, hanno dato vita a una partita vibrante. Come a Cipro, l’hanno spuntata i più esperti e “alti” islandesi per 3 a 1 (25/16 24/26 25/23 25/19 per loro). La giovane nazionale del Titano, che su 12 elementi schiera due 17enni, un 19enne e quattro 21enni, si è battuta con grande orgoglio. Perso il primo set nettamente, anche per la comprensibile emozione, è riuscita a combattere punto a punto nel secondo e terzo parziale, portando a casa il secondo set. Nel quarto, nonostante San Marino si sia ancora battuta, è stata la preponderanza fisica degli avversari ad avere la meglio.

Tabellino:, Andrea Lazzarini 14, Lorenzo Benvenuti 8, Matteo Lombardi 8, Giuliano Vanucci 1, Matteo Zonzini 9, Fausto Piscaglia 4, Alessandro Gennai 1, Luca Venturini 5, Luca Pucci, Marco Rondelli 1, Daniele Vicini (L). N. E.: Andrea Costa.

Le prossime partite: Montenegro – San Marino (1 giugno ore 16), San Marino Lussemburgo (2 giugno ore 16); Cipro – San Marino (3 giugno ore 14); San Marino – Andorra (4 giugno ore 14).

La nazionale femminile ha invece esordito alle 16 contro il Lussemburgo. Le ragazze del commissario tecnico Morolli hanno dominato in lungo e in largo l’avversario (già battuto 3 a 1 a casa loro durante i recenti Europei) sconfiggendolo per 3 a 0 (15, 18, 15). I tre set giocati si sono somigliati molto nell’andamento: a metà di ogni parziale San Marino spingeva sull’acceleratore lasciando inesorabilmente indietro le avversarie. Ottime prestazioni in attacco sia di Elisa Parenti (17 punti), sia dei centrali Muccioli e Vanucci. Morolli ha schierato questa formazione partente: Camilla Montironi in palleggio, Samanta Giardi opposto, Cristina Bacciocchi ed il capitano Elisa Parenti come schiacciatrici, Giulia Muccioli ed Elisa Vanucci centrali e Martina Mazza libero.

Tabellino: Camilla Montironi 2, Samanta Giardi 7, Cristina Bacciocchi 7, Elisa Parenti 17, Giulia Muccioli 9, Elisa Vanucci 7, Martina Mazza (L).

Le prossime partite: San Marino – Islanda (1 giugno, ore 18); Liechtenstein – San Marino (3 giugno, ore 18); Cipro – San Marino (4 giugno, ore 12,30).