31/10/13 – Titan Services a Ravenna, Banca S. Marino ospita Cervia

Serie C maschile – Sabato 2 novembre, altro scontro di vertice per la TITAN SERVICES San Marino dopo quello casalingo con Bubano. Gli uomini guidati da Francesco Tabarini salgono a Ravenna per affrontare l’Involley, capoclassifica con gli stessi sammarinesi e con il Portomaggiore, tutti a quota 6 punti. “L’Involley è indubbiamente la squadra più forte del campionato – dice coach Tabarini – Ha tutti giocatori che potrebbero giocare in B2 e l’opposto Saviotti, per me, vale anche di più. Del resto, sia lui che altri giocatori di questa squadra hanno esperienze in serie A. Credo che noi dovremo andare a Ravenna a cuor leggero. Certo, ci proveremo. Nessuno è imbattibile e noi giocheremo per vincere ma, nello stesso tempo, non ci nascondiamo le difficoltà”.

Tabarini, che sconta ancora l’assenza del centrale Giuliano Vanucci, ai box per un problema con la spalla, deciderà dopo l’ultimo allenamento la formazione titolare per questo difficilissimo match.

CLASSIFICA: TITAN SERVICES 6, Involley Ravenna 6, Sa.Ma Volley Portomaggiore 6, Faenza 5, Ventil System Marignano 3, Imola 3, Bubano 3, Rubicone San Mauro Pascoli 3, Forlì 1, Jolly Volley Ravenna 0, Cesenatico 0, Lugo 0, Savena 0.

PROSSIMO TURNO: (3^ giornata). Sabato 2 novembre: InVolley Ravenna – TITAN SERVICES (Ravenna ore 18).


Serie C femminileSempre sabato, la BANCA DI SAN MARINO affronta in casa (PalaCasadei ore 17), il Cervia. Anche le ravennati sono tra i team favoriti per la vittoria finale in campionato. "E' una squadra che scende dalla B2 e che non ha smobilitato. Anzi, si è rinforzata per risalire subito. – spiega Alessandro Zanchi, coach delle titane – Difficile anche interpretarne la loro formazione perché, a causa dell'infortunio del centrale Chiara Villa, le giocatrici ruotano. L'opposto L'Vova, ad esempio, ha già giocato sia da centrale che di mano. Cervia ha giocatrici fortissime. Oltre a L'Vova, il centrale Daria Parenti e poi Magnani e Agostini. Contro un avversario di questo tipo mi aspetto una buona partita ma niente di più. Loro giocano una pallavolo superiore alla nostra, in questo momento". La formazione partente che Zanchi schiererà sabato è quella già vista nelle prime due di campionato con Parenti opposta alla palleggiatrice Colombo; Wagner e Antimi schiacciatrici; Stimac e Zucchini centrali e Barducci libero.

CLASSIFICA: Bellaria 6, Forlì 6, Rimini 6, Cervia 6, Cral Mattei Ravenna 4, Lugo 3, Porto Fuori 3, Imola 3, BANCA DI SAN MARINO 3, Ozzano 2, Longiano 0, Teodora Ravenna 0, Castenaso 0, Riccione Volley 0.

PROSSIMO TURNO: Prossimo turno (3^ giornata). Sabato 2 novembre: BANCA DI SAN MARINO – Cervia (Serravalle ore 17).