03/06/15 – Giochi dei Piccoli Stati: sconfitte all’esordio per la nazionale femminile e per il team di beach volley

Squadra

Per la Fspav, è cominciata con una sconfitta sia della nazionale femminile di pallavolo, sia del team di beach volley, l’edizione numero sedici dei Giochi dei Piccoli Stati partiti il 2 giugno con le prime gare.

Volley femminile – Ieri, le ragazze del commissario tecnico Luigi Morolli, sono state sconfitte per 3 a 0 (17, 21, 14) dal Montenegro, una delle favorite per la vittoria finale. Le sammarinesi ci hanno provato, contro una squadra ricca di giocatrici professioniste, e hanno davvero fatto un’ottima figura, soprattutto nel secondo set quando si sono trovate avanti per 8/6 e hanno tentato di giocarsela fino alla fine. Ma le avversarie hanno parato il colpo chiudendo la contesa in un’ora e sei minuti. Per le sammarinesi, si tratta però di una buona prova che lascia ben sperare per i prossimi incontri. La nazionale biancazzurra è scesa in campo con Giardi opposta alla palleggiatrice Piscaglia; Elisa Parenti e Bacciocchi schiacciatrici/ricevitrici; Vanucci e Muccioli centrali con Ridolfi libero. Oggi alle 18 Parenti e compagne proveranno a rifarsi contro le padrone di casa dell’Islanda che ieri hanno battuto con facilità il Liechtenstein per 3 a 0 mentre il Montenegro affronterà il Lussemburgo.

Questo il tabellino della nazionale sammarinese: Piscaglia 3, Elisa Parenti 8, Vanucci 3, Giardi 9, Bacciocchi 7, Muccioli 2, Ridolfi (L), Chiara Parenti, Benvenuti. N.E.: Barducci, Stimac, Magalotti.

La classifica: Montenegro 3, Islanda 3, Lussemburgo 0, Liechtenstein 0, San Marino 0.

Beach volley – Nel torneo di beach volley la coppia Lorenzo Benvenuti/Ivo Mattia Valentini ha affrontato il duo cipriota uscendo sconfitta per 2 a 0 (19, 11). Nel primo set i sammarinesi hanno retto bene il confronto contro gli avversari, coppia più esperta e tra le favorite per la medaglia d’oro, ma hanno poi pagato lo sforzo nel secondo set. Oggi, alle 13, i due giovani sammarinesi se la vedranno con Andorra che ieri ha battuto nettamente l’Islanda per 2 a 0. Si tratta già di una sfida decisiva per entrare nelle semifinali. Nell’altro girone il Liechtenstein ha battuto Monaco sempre per 2 a 0.

La classifica del girone B di beach volley: Andorra 3, Cipro 3, San Marino 0, Islanda 0.

Volley maschile – Esordisce oggi alle 13 la nazionale maschile di Stefano Mascetti. La squadra con cui rompere il ghiaccio è Andorra, avversario tradizionale in tante edizioni dei Giochi.

Nelle foto: la nazionale femminile di pallavolo