13/11/16 – Serie C: vittorie per Titan Services e Banca di San Marino

ChiaraParentiVert2

Serie C maschile. Falco Marignano – TITAN SERVICES 1 a 3 (21/25 25/22 21/25 29/31). Sabato 12 novembre, importantissima vittoria della TITAN SERVICES in casa della Falco Marignano. Dopo una partita equilibratissima, i sammarinesi l’hanno spuntata per 3 a 1 contro una delle squadre favorite per la vittoria del campionato, mantenendo la testa della classifica a punteggio pieno. Si sono messi in evidenza Peroni (19 punti), Matteo Zonzini (18), Tabarini (17) e Budzko (16). La partita è stata molto tirata in tutti e quattro i set. Nel primo i ragazzi di Mascetti partono avanti nel punteggio e restano sempre sopra pur avendo il fiato degli avversari sul collo. Nel secondo si impongono i padroni di casa si impongono approfittando di una brutta partenza di Tabarini & C. che subiscono un break di 5/6 punti e non tornano più in partita. Il terzo e il quarto set sono due parziali ancor più equilibrati ma alla fine è sempre la TITAN SERVICES a spuntarla.

TABELLINO TITAN SERVICES: Peroni 19, Matteo Zonzini 18, Tabarini 17, Dudzko 16, Stefanelli 8, Crociani 4, Cervellini (L), Lazzarini. N.E.: Bernardi, David Zonzini, Tentoni, Rondelli. All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA: TITAN SERVICES 9, Romagna Est Bellaria 9, Zinella Bologna 7, Rubicone San Mauro Pascoli 7, Casalecchio 5, Falco Marignano 4, Riviera Volley Rimini 3, Forlì 2, Spem Faenza 2, Budrio 0, Burger King Bologna 0.

PROSSIMO TURNO: (4^ giornata). Sabato 19 novembre: TITAN SERVICES – Casalecchio (Serravalle, ore 18).

Serie C femminile. BANCA DI SAN MARINO – Pgs Bellaria Bologna 3 a 0 (25/22 25/21 25/20). Dopo tre sconfitte consecutive, due delle quali patite al tie-break, la BANCA DI SAN MARINO torna alla vittoria battendo per 3 a 0 la Pgs Bellaria Bologna. In un match non bello, la squadra trova i punti di Elisa Parenti (13) e Tomassucci (11); si giova del buon impatto sulla partita sia di Chiara Parenti (9), subentrata dalla panchina, sia del centrale Sara Pasolini (6), sempre in campo per l’assenza di Elisa Vanucci, e raccoglie il solito ottimo apporto in difesa e ricezione del libero Padovani.

Primo set con la BANCA DI SAN MARINO che parte contratta e commette qualche errore un po’ in tutti i fondamentali, cosa che la costringe a inseguire le avversarie. Bisogna aspettare la metà del parziale per vedere le titane pareggiare il conto (13/13) e portarsi avanti per la prima volta nel match grazie a due muri consecutivi di Tomassucci (15/13). La Pgs torna ancora sopra (16/19) ma commette qualche invasione di troppo e ormai le sammarinesi sono rientrate in partita. Operano il controsorpasso e chiudono 25/22 al secondo set-point ancora con Tomassucci. Nel secondo parziale la BANCA DI SAN MARINO parte bene (4/0) ma la Pgs rientra presto (9/9) grazie a difesa, ricezione e muro. E’ proprio in questo momento del match che le titane producono lo strappo decisivo (13/9) dal quale le bolognesi non rientreranno più anche perché vittime di un alto numero di errori (25/21). Nel terzo set, l’equilibrio si rompe con un parziale di 3/0 per le sammarinesi sul 6/6. Da quel momento le bolognesi non agganciano più le padrone di casa anche se sono necessari 5 set point per chiudere la partita.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Pasolini 6, Proietti de Marchis 3, Elisa Parenti 13, Tomassucci 11, Fiorucci, Bacciocchi 7, Padovani (L), Chiara Parenti 9. N.E.: Benvenuti, Ridolfi, Magalotti. All. Luca Nanni.

CLASSIFICA: Fatro Ozzano 14, Cervia Volley 12, Cattolica Volley 10, Rubicone In Volley Savignano 10, Fenix Faenza 9, Flamigni Sammartinese 8, BANCA DI SAN MARINO 8, Olimpia Ravenna 7, Riccione 6, Montevecchi Imola 6, Teodora Ravenna 6, Progresso Bologna 4, Gut Chemical Bellaria 3, Pgs Bellaria Bologna 2.

PROSSIMO TURNO: (6^giornata). Sabato 12 novembre: Cattolica – BANCA DI SAN MARINO (Cattolica, ore 21).

Nella foto: Chiara Parenti.