21/03/13. Royal Catering a Offagna. La Banca S. Marino schiera Sarah Glancy

Serie B2 maschile – Sabato 23 la ROYAL CATERING (31 punti) gioca a Offagna (26), nelle Marche (arbitri Alessandra Di Virgilio ed Elena Liberati). Acquisita la salvezza, i titani potrebbero darsi l'obiettivo del sesto posto in classifica, da disputarsi con Spoleto (34), Orvieto (31) e la Stessa Offagna. Il calendario delle ultime cinque partite non autorizza comunque troppi voli di fantasia: dopo la trasferta marchigiana, capitan Francesco Tabarini & Co. affronteranno nell'ordine Grosseto, lo stesso Spoleto, Grottazzolina, Forlì e Morciano. Tutte squadre con forti motivazioni. "All'andata, in casa nostra, vincemmo 3 a 2 con Offagna – ricorda Stefano Maestri, coach della ROYAL CATERING – facendo tanta fatica perché i marchigiani hanno spiccate attitudini difensive. Immagino che nel loro palazzetto sarà ancora più difficile. Sulla nostra formazione pesa l'infortunio patito da Venzi la scorsa settimana. Se rientrerà, lo decideremo dopo l'ultimo allenamento. Ci fosse l'occasione, potrei comunque provare alcuni dei giovani che sono in panchina".

CLASSIFICA. Vitalchimica Castelfranco di Sotto 47, Softer Forlì 46, Morciano 46, Grosseto 39, Grottazzolina 38, Spoleto 34, ROYAL CATERING 31, Orvieto 31, Offagna 26, Forlimpopoli 25, Civitanova Marche 21, Sar Cesena 14, Speedy Market Bacci Campi Bisenzio 13, Fucecchio 9.

Prossimo turno serie B2 maschile (21^ giornata). Sabato 23 marzo: Offagna – ROYAL CATERING (Offagna ore 18).


Serie C femminileSempre sabato ma al PalaCasadei di Serravalle, la BANCA DI SAN MARINO in cerca di punti per tenere lontano il terzultimo posto ospita il Lugo, squadra praticamente certa di aver acquisito il diritto a disputare i play-off. La notizia della settimana, in casa sammarinese, è l'avvenuto tesseramento di Sarah Glancy, centrale/opposto alta 1,85, classe 1991, statunitense di cittadinanza sammarinese. La Glancy, che in America ha giocato al College, sarà schierata fin da subito da coach Maddalena Caprara. "Giocherà come opposto – conferma l'allenatrice delle sammarinesi. – Del resto, in questo periodo non abbiamo giocatrici in quel ruolo. Enrica Scarponi è fuori per impegni pregressi nel beach volley; Anita Magalotti è out per motivi di salute, dunque tocca a Sarah. Naturalmente Lugo è strafavorito nei nostri confronti ma dobbiamo provarci per conseguire il nostro obiettivo che è il mantenimento della categoria". L'innesto della Glancy riporta in palleggio Sara Di Nardo che si era sporadicamente adattata al ruolo di opposto. Di mano giocheranno Wagner e Antimi. Al centro Federica Scarponi e Rachele Stimac. Il libero sarà Martina Mazza.

CLASSIFICA: Banca di Rimini 55, Stella Rimini 54, Lugo 48, Longiano 38, Bellaria 37, Forlì 34, Teodora Ravenna 26, Sg Volley Rimini 26, Lar Marignano 25, Riccione 24, BANCA DI SAN MARINO 22, Flamigni S. Martino in Strada 19, Argenta 7, Vb Impianti Migliaro 2.

Prossimo turno serie C femminile (21^ giornata). Sabato 23 marzo: BANCA DI SAN MARINO – Lugo (Serravalle ore 17).


Serie D maschileImpegno difficile per la Beach & Park (15 punti) che affronta sabato 23 alle 20, sul parquet amico del Palacasadei, la Paolo Poggi quarta in classifica con 40 punti. E' il quart'ultimo turno di campionato e i giovani di Claudio Carnesecchi, che hanno come obiettivo il mantenimento della categoria, contano oggi soli tre punti di vantaggio sulla terz'ultima (la Softer Forlì). Dopo la sosta pasquale i sammarinesi hanno in programma due trasferte. La prima in casa del Savena Volley (43) secondo in classifica e la seconda a Ferrara col Niagara Volley (18). Chiusura casalinga con la Pallavolo Budrio (28). Un calendario non facile. I titani dovranno giocare questo finale di campionato col coltello fra i denti.